Vitamina D e anziani, tanti i benefici!

" Vitamina D e anziani: scopri sul sito tutti i benefici che la vitamina D mette a disposizione degli Over 65 e i consigli che aiutano ad assimilarla al meglio! "

Data: 11/11/15 | Vista: 914

Vitamina D e anziani, tanti i benefici!

Vitamina D e anziani, un'ottima alleata della salute degli Over 65!

Sono veramente tanti i benefici che la vitamina D mette a disposizione degli anziani. Alleata della salute delle ossa √® pi√Ļ che consigliata alle donne in menopausa perch√© aiuta a combattere l'osteoporosi. Questo, per√≤, √® soltanto uno dei suoi benefici.

Scopri di pi√Ļ continuando a leggere e se hai bisogno di assistenza per un anziano, contattaci per avere maggiori informazioni sulla nostra casa di riposo!

Vitamina D e anziani: ottima per le ossa ma anche per il cuore!

I benefici della vitamina D per le ossa sono ben noti: assumendola ne permette la corretta formazione e aiuta a contrastare l'osteoporosi nelle donne in menopausa. Meno noti ma ugualmente importanti sono i benefici che la vitamina D arreca al cuore. Ha la capacità, infatti, di abbassare i livelli di cortisolo, l'ormone che si genera nelle situazioni di stress: abbassandone la quantità nel sangue, riduce la pressione sanguigna e protegge la salute cardiaca.

Vitamina D e cibo: gli alimenti di cui gli anziani non dovrebbero fare a meno

Il precursore della vitamina D, noto con il nome di colecalciferolo, √® presente in buone quantit√† in numerosissimi alimenti di cui gli anziani non dovrebbero provarsi. L'alimento che ne contiene di pi√Ļ in assoluto √® l'olio di fegato di merluzzo ma √® presente in buone quantit√† anche nelle uova, in alcuni pesci (salmone, aringa, sgombro e sardine), nel fegato di manzo, nel latte e nei latticini e nelle uova.

Il colecalciferolo, per poter essere trasformato dal nostro organismo in vitamina D, però, ha la necessità dell'esposizione al sole: è utile, quindi, trascorrere il proprio tempo libero a fare sport all'aperto oppure a passeggiare al sole. Quando, per motivi di salute o climatici, questo non è possibile un rimedio c'è: gli integratori di vitamina D.

Le donne anziane e, in generale, dopo i 60 anni bisognerebbe prendere in considerazione l'assunzione di integratori di Vitamina D così da proteggere la salute delle ossa e del cuore.

Un eccesso di vitamina D, però, può essere ugualmente nocivo: per questo è consigliabile rivolgersi al proprio medico curante prima di assumere integratori in modo da scoprire se effettivamente se ne ha bisogno.


L'alimentazione degli anziani è un aspetto che curiamo moltissimo nella nostra casa di riposo. Se sei in cerca di una struttura che possa prendersi cura di un anziano tuo caro, contattaci per maggiori informazioni!


Contattaci Subito!

"Vitamina D e anziani, tanti i benefici! "

Voto: 5 su 5
di 1 votanti.

Voti Articolo


Torna Su
Aiuto
Hai bisogno di aiuto?