Ipotiroidismo anziani, sintomi e cura

" Nel nostro approfondimento di oggi parliamo dell'ipotiroidismo negli anziani, dei sintomi e della cura ad oggi disponibile. Leggi per saperne di pi√Ļ! "

Data: 20/12/18 | Vista: 163

Ipotiroidismo anziani, sintomi e cura

Ipotiroidismo anziani, un problema che colpisce soprattutto le donne

L'ipotiroidismo √® una patologia afferente la tiroide, che pu√≤ insorgere a qualunque et√†, ma negli anziani √® abbastanza diffusa specie dopo i 65 anni. In generale, colpisce in misura maggiore le donne, che gli uomini, tant'√® che si consiglia al sesso femminile di eseguire uno screening ogni 5 anni gi√† a partire dai 35 anni. 

Prima di procedere con l'argomento di oggi, ti ricordiamo che la nostra casa di riposo mette a disposizione un servizio di assistenza agli anziani completo. Contattaci per maggiori informazioni, ti risponderemo in pochissimo tempo! 

Che cos'è l'ipotiroidismo

Allorché parliamo di ipotiroidismo ci riferiamo ad una patologia legata alla produzione scarsa di ormoni tiroidei a livello tissutale. In linea generale, riferendoci all'ipotiroidismo negli anziani, distinguiamo fra:

  • ipotiroidismo subclinico: ovvero quando i livelli di T4 e T3 restano nei normali range, mentre aumenta il TSH;
  • ipotiroidismo manifesto: √® una condizione molto pi√Ļ grave di quella precedente, segnata dalle concentrazioni sieriche degli ormoni ben oltre il range dei valori di riferimento

Sintomi dell'ipotiroidismo negli anziani

Sebbene a partire dai 65 anni vi sia un'alta incidenza dell'ipotiroidismo negli anziani, la valutazione dei sintomi pu√≤ essere molto difficile: ci√≤ accade perch√© tali sintomi vanno a confondersi o sono identici a quelli di altre patologie gi√† esistenti e conclamate. In questa condizione, fare una diagnosi diventa complesso, se prima non si esegue uno screening, che resta, ad oggi, il metodo pi√Ļ efficace per una valutazione obiettiva. 

In linea generale, possiamo dire che fra i principali sintomi abbiamo crampi muscolari, problemi muscolo-scheletrici, cute secca, perdita dei capelli, stipsi, brividi, astenia o senso di stanchezza medio-lieve, perdita dell'equilibrio con conseguenti cadute, calo o aumento ponderale, depressione. Molto spesso, l'incontinenza negli anziani √® legata all'ipotiroidismo. 

Cura dell'ipotiroidismo negli anziani

Prima ancora di parlare della cura, √® bene fermarci un attimo sullo screening da eseguire per la diagnosi. In genere, analisi del sangue specifiche vanno pi√Ļ che bene per controllare i valori di TSH e degli ormoni tiroidei, controllo da effettuare in maniera periodica secondo le indicazioni del medico curante. Se si ha ereditariet√† con la patologia, invece, √® bene farsi seguire da un endocrinologo. 

Per ci√≤ che concerne la cura dell'ipotiroidismo negli anziani, a seconda dei casi, lo specialista provveder√† a somministrare una terapia farmacologica adeguata di tipo ormonale. Oltre a ci√≤, √® importante seguire una dieta alimentare precisa. 

Cerchi assistenza per una persona anziana? Contattaci per maggiori informazioni: siamo a tua disposizione! 




Torna Su
Aiuto
Chiedi Info
Scrivici per informazioni