Ipertensione anziani e problemi vascolari

" L’ipertensione negli anziani è molto comune e spesso associata a problemi cardiaci. Riuscire a tenerla sotto controllo comporta numerosi benefici per la salute. Scoprili nel sito! "

Data: 22/2/17 | Vista: 583

Ipertensione anziani e problemi vascolari

Ipertensione negli anziani: il trattamento e i suoi vantaggi

La pressione alta negli anziani è abbastanza comune ma non per questo deve essere sottovalutata. Essa, in particolare, è in stretta relazione con l’invecchiamento delle arterie le quali tendono a perdere progressivamente la loro flessibilità dando vita all’aumento della pressione sanguigna sistolica.

L’ipertensione, inoltre, è strettamente correlata a un aumento del rischio di malattie cardiovascolari: per questo deve essere tenuta sotto controllo.

Continua a leggere per saperne di più e se hai bisogno di assistenza per una persona anziana, siamo a tua disposizione: contattaci ora! Ti risponderemo in poche ore!

Soffri di ipertensione?

L’ipertensione negli anziani, la cosiddetta “pressione alta”, è caratterizzata da una pressione sistolica superiore ai 160 mm Hg e da una pressione diastolica inferiore ai 90 mm Hg. Il suo essere stata riconosciuta come un importante fattore di rischio per le malattie cardiovascolari e per l’ictus ne rende indispensabile il trattamento soprattutto nelle persone anziane.

I benefici del trattamento dell’ipertensione negli anziani

L’ipertensione nel corso degli anni è stata riconosciuta come un importante fattore di rischio per numerose patologie:

  • nelle persone anziane aumenta il rischio di eventi cardiovascolari;

  • molti studi hanno dimostrato il suo legame con alcune patologie neurologiche tipiche della Terza Età come la demenza senile.

In compenso, molti altri studi hanno dimostrato che molte persone trattate con farmaci anti-ipertensione hanno un minor rischio di sviluppare deficit cognitivi, demenze e atrofia del cervello.

Il trattamento a lungo termine dell’ipertensione, inoltre, sembra anche riuscire a ridurre il rischio di Alzheimer e demenza vascolare. Inoltre, numerose ricerche hanno dimostrato anche che i pazienti con ipertensione trattati con adeguati farmaci hanno un rischio minore di morte per ictus, attacco cardiaco e altri eventi cardiovascolari.

In presenza di pressione alta, quindi, è sempre consigliabile rivolgersi al proprio medico curante in modo da poter tenere sotto controllo l’ipertensione e vivere una vita in salute più a lungo.

Hai bisogno di assistenza per una persona anziana? Contatta ora la nostra casa di riposo: ti risponderemo in pochissimo tempo!

Contattaci Subito!

"Ipertensione anziani e problemi vascolari "

Voto: 5 su 5
di 1 votanti.

Voti Articolo


Torna Su
Aiuto
Chiedi Info
Scrivici per informazioni