Disturbi del sonno negli anziani

" I disturbi del sonno negli anziani sono abbastanza comuni. Scopri sul sito le loro principali caratteristiche e le tecniche per cercare di affrontarli! "

Data: 13/5/16 | Vista: 1076

Disturbi del sonno negli anziani

Disturbi del sonno negli anziani: consigli per cercare di superarli e riposare meglio

I disturbi del sonno negli anziani sono frequenti: in molti casi dipendono dai cambiamenti fisiologici del ritmo sonno-veglia che, com'è noto, cambia in base all'età; in altri, invece, possono dipendere da fattori diversi quali l'assunzione di farmaci o la presenza di particolari patologie.

Continua a leggere per scoprire i dettagli e se sei alla ricerca di assistenza per un anziano, contatta la nostra casa di risposo: ti ricontatteremo in poco tempo!

Disturbi del sonno: negli anziani l'insonnia √® il pi√Ļ comune

I disturbi del sonno sono molti e spaziano dall'insonnia al sonnambulismo. Negli anziani il disturbo del sonno pi√Ļ frequente √® proprio l'insonnia: la difficolt√† ad addormentarsi e a mantenere una buona qualit√† del sonno durante tutta la notte. Oltre alla difficolt√† a prendere sonno che talvolta pu√≤ essere causata da preoccupazioni o pensieri insistenti, negli anziani il sonno notturno √® caratterizzato anche da frequenti risvegli.

Il dormire poco può, come anticipato, essere legato a una modifica della quantità di ore di sonno di cui gli anziani hanno bisogno. Man mano che si diventa adulti e si invecchia, infatti, le ore di sonno di cui ha bisogno l'organismo per rigenerarsi diminuiscono: negli anziani sono necessarie dalle cinque alle sei ore in media di sonno notturno.

Quando i disturbi del sonno negli anziani diventano problematici

I disturbi del sonno negli anziani diventano una questione da affrontare principalmente quando arrivano a incidere sulla qualità della loro vita diurna. A causa delle poche ore di sonno notturno spesso gli anziani reagiscono con una eccessiva stanchezza che li porta a voler riposare molto durante il giorno limitando così la loro vita sociale.

La stanchezza eccessiva, però, non è l'unico elemento che può far supporre la presenza di disturbi del sonno in un anziano. Solitamente gli anziani che ne soffrono tendono anche ad apparire irritabili e nervosi durante il giorno, tendono a non controllare facilmente le loro emozioni, hanno difficoltà di concentrazione e hanno i riflessi rallentati.

Sintomi come questi non devono essere sottovalutati perché possono essere espressione di disturbi del sonno, quali l'insonnia, che in molti casi possono essere trattati.

La nostra casa di riposo è a tua disposizione se hai bisogno di assistenza per un anziano: contattaci subito! Ti risponderemo in pochissimo tempo!

Contattaci Subito!

"Disturbi del sonno negli anziani "

Voto: 5 su 5
di 1 votanti.

Voti Articolo


Torna Su
Aiuto
Hai bisogno di aiuto?