Dieta vegana negli anziani, pro e contro

" Può un anziano seguire la dieta vegana? Nel nostro approfondimento di oggi parleremo proprio dei pro e dei contro della dieta vegan nei soggetti over 65. Scopri di più! "

Data: 30/12/19 | Vista: 72

Dieta vegana negli anziani, pro e contro

Dieta vegana negli anziani, cosa dice la scienza

La dieta vegana negli anziani può essere una scelta molto complessa da gestire, specie se il soggetto interessanto ha particolari patologie alle quali far fronte, cosa alquanto ovvia superata una certe età. La scienza è ancora scissa circa la definizione della bontà del veganesimo, specie quando applicato a bambini ed anziani. Ad oggi, non esistono studi che non siano controversi o eccessivamente di parte. 

Prima di procedere con l'argomento di oggi, ti ricordiamo che se necessiti di assistenza per un anziano nella zona di Roma Nord e di Viterbo, la nostra casa di riposo è a tua completa disposizione: contattaci per saperne di più!

I pro della dieta vegana 

L'alimentazione vegana rappresenta una scelta alimentare peculiare, che non tutti possono sostenere. Di certo, fra i principali vantaggi della dieta vegan abbiamo quello di mangiare frutta e verdura in abbondanza e di preferire i grassi buoni a quelli “cattivi” di origine animale. 

I contro della dieta vegana

Secondo l'AIRC, l'Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro, la dieta vegana negli anziani (e non solo) è da sconsigliare, poiché provoca una riduzione importante di micro e macro nutrienti fondamentali per il corpo umano. In particolar modo, la carenza di vitamina B12, difficile da integrare con la chimica farmaceutica; ed il ferro, che porterebbe ad una maggiore predisposizione dell'anziano verso l'Alzheimer. 

Inoltre, la dieta vegana nell'anziano può provocare e/o accelerare i processi di ipotonia e sarcopenia muscolare, in un periodo della vita all'interno del quale è necessario un maggior apporto di proteine. 

Ascoltare i consigli del medico specialista

Specie se si hanno patologie pregresse o particolari predisposizioni cliniche, è bene evitare il fai da te ed ascoltare i consigli del medico specialista. Nel caso in cui non ci siano particolari controindicazioni a seguire una dieta vegana anche se anziani, occorrerà consultare un medico nutrizionista specializzato per farsi indicare un quadro alimentare adeguato che tenga in considerazione la propria età, attività fisica quotidiana e le condizioni di salute generale: non si scherza con la salute!

Cerchi assistenza per una persona anziana? La nostra casa di riposo è a due passi da Roma Nord e da Viterbo: contattaci per saperne di più! 

Contattaci Subito!

"Dieta vegana negli anziani, pro e contro "

Voto: 5 su 5
di 1 votanti.

Voti Articolo


Torna Su
Aiuto
Chiedi Info
Scrivici per informazioni