Celiachia negli anziani, difficile da diagnosticare

" La celiachia negli anziani è ancora poco diagnosticata ma se individuata in tempo può permettere l'avvio di trattamenti che migliorano la qualità della vita di chi ne soffre. Scopri di più! "

Data: 25/8/16 | Vista: 4188

Celiachia negli anziani, difficile da diagnosticare

Celiachia negli anziani: sintomi e difficoltà nella diagnosi

La celiachia negli anziani potrebbe essere più comune di quanto si pensi. L'intolleranza al glutine, infatti, può esordire a qualsiasi età: anche dopo i 60 anni. Riuscire a riconoscerla in tempo può permettere agli anziani che ne soffrono di condurre una vita migliore grazie a una dieta priva di glutine.

Continua a leggere per scoprire i dettagli e se hai bisogno di assistenza per un anziano, siamo a tua disposizione! Contattaci ora: ti risponderemo presto!

Celiachia negli anziani, difficile da diagnosticare

La celiachia negli anziani è ancora poco diagnosticata principalmente perché i sintomi attraverso i quali si manifesta sono svariati e in molti casi non strettamente legati all'apparato digerente. Spesso, infatti, ha sintomi extra-intestinali che possono indirizzare il medico verso patologie diverse.

In alcuni casi, per esempio, la celiachia negli anziani si è manifestata attraverso il calo di peso corporeo, la carenza di ferro, una frequente diarrea oppure anche con una diminuzione delle facoltà mentali, un sintomo questo messo chiaramente in relazione con l'insorgere di malattie neurologiche.

Spesso, quindi, a causa di ritardi nella corretta diagnosi la celiachia negli anziani viene scoperta e trattata in ritardo.

L'importanza della predisposizione nella celiachia negli anziani

Intervenire tempestivamente in presenza della celiachia è molto importante: il glutine, infatti, nelle persone intolleranti danneggia i tessuti intestinali determinando il cattivo assorbimento degli elementi nutritivi. In presenza di un così difficile quadro diagnostico, quindi, la predisposizione genetica diventa uno dei fattori chiave per riuscire a individuarla in tempi brevi soprattutto negli anziani.

Se in famiglia c'è già un parente che ne è affetto, quindi, anche in presenza di sintomi non direttamente legati all'apparato digerente è consigliabile sottoporsi al test per la celiachia anche se si è anziani: questa intolleranza, infatti, può esordire a qualsiasi età.

Hai bisogno di assistenza per una persona anziana? La nostra casa di riposo è a tua disposizione a pochi passi da Roma! Contattaci ora: ti risponderemo tra poco!

Contattaci Subito!

"Celiachia negli anziani, difficile da diagnosticare "

Voto: 5 su 5
di 1 votanti.

Voti Articolo


Torna Su
Aiuto
Hai bisogno di aiuto?