Bastone per anziani, guida all'acquisto

" Giunti ad una certa età, il bastone per anziani può rivelarsi un supporto molto utile, specie per le passeggiate. I nostri consigli per fare un acquisto ponderato. "

Data: 24/4/18 | Vista: 272

Bastone per anziani, guida all'acquisto

Bastone per anziani, un aiuto per vivere meglio

Con l'avanzare dell'età, camminare può diventare più difficoltoso, le gambe e la colonna vertebrale meno forti e un aiuto come il bastone per anziani può divenire la scelta giusta, sia per i normali spostamenti in casa, che per le più impegnative passeggiate fuori. Ma come scegliere quello giusto in base alle specifiche esigenze?

Ne parleremo assieme proprio in questo articolo, ma prima perché non dai un'occhiata agli ambienti della nostra casa di riposo facendo un tour virtuale? Contattaci per maggiori informazioni sui nostri servizi, ti risponderemo in pochissimo tempo! 

Quando usare bastoni ortopedici per anziani e disabili

I bastoni ortopedici per anziani e disabili devono essere impiegati allorché esiste una difficoltà nella normale deambulazione e il soggetto avverte la necessità di avere un supporto al quale appoggiarsi per camminare con sicurezza. 

In linea generale, possiamo dire che è bene consultare un ortopedico prima di acquistare un bastone, non tanto per definire il modello migliore, quando per assicurarsi che sia effettivamente il bastone per anziani la soluzione migliore rispetto al proprio problema di deambulazione: in casi più complessi, infatti, potrebbe essere meglio optare per un girello per anziani. Inoltre, un ortopedico può letteralmente insegnare all'anziano come camminare con il bastone, come evitare posture errate che possano provocare dolori o altri problemi. 

Le tipologie di bastone per anziani

In commercio esistono numerosi modelli di bastone per anziani, che possiedono caratteristiche specifiche da prendere in considerazione in base alle proprie esigenze. Fra le tipologie di bastone per anziani più diffuse abbiamo:

  • bastone telescopico: dotato di tubi scorrevoli, consente di regolare facilmente l'altezza del fusto
  • bastoni pieghevoli: sono indicati per chi usa il bastone solo saltuariamente, così da poterlo portare sempre con sé ripiegato in borsa ed aprirlo solo all'occorrenza
  • bastone tripode o quadripode: è un bastone a tre o quattro piedi, che offre un notevole sostegno a chi lo usa, pur essendo molto ingombrante
  • bastone con luce led: è un particolare modello di bastone per anziani che dispone di luci o di tubo led nella parte finale del fusto, così da poter essere utilizzato anche in condizioni di scarsa luminosità ed evitare di inciampare in intoppi sul cammino

Le caratteristiche del bastone per anziani di cui tener conto

Scegliere il modello del bastone per anziani non basta, in quanto ci sono delle caratteristiche fondamentali di cui tener conto e che fanno la differenza sia nell'uso, che nella qualità. La prima peculiarità da prendere in considerazione è quella riferita al materiale di costituzione; sono infatti preferibili l'alluminio o il carbonio perché leggeri ed in grado di sopportare anche pesi superiori ai 100 kg. 

Altra caratteristica di cui tener conto riguarda l'impugnatura, che dovrà essere ergonomica e non eccessivamente dura, in modo tale da garantire una buona presa senza però stancare le dita e il polso. Attenzione specie se siete mancini, perché una normale impugnatura potrebbe essere per voi ostica. Infine, è bene concentrarsi anche sulle caratteristiche specifiche del puntale: assicuratevi che sia rinforzato e che garantisca una forte stabilità.

Cerchi assistenza per una persona anziana? Contattaci: siamo a tua disposizione per rispondere a tutte le tue domande! 

Contattaci Subito!

"Bastone per anziani, guida all'acquisto "

Voto: 5 su 5
di 2 votanti.

Voti Articolo


Torna Su
Aiuto
Hai bisogno di aiuto?