Anziani e problemi di memoria, ecco da cosa potrebbero dipendere

" I problemi di memoria negli anziani possono avere cause diverse: scoprile nel nostro approfondimento così da poter agire in tempo e migliorare la loro qualità della vita! "

Data: 31/12/15 | Vista: 771

Anziani e problemi di memoria, ecco da cosa potrebbero dipendere

Anziani e problemi di memoria: le possibili cause sono numerose

Non sempre i problemi di memoria negli anziani sono legati alle cause fisiologiche connesse all'avanzare dell'età. In alcuni casi possono essere sintomo di patologie neurologiche degenerative che, se non trattate tempestivamente, possono incidere negativamente sulla qualità della loro vita quotidiana.

Continua a leggere per saperne di più e se hai bisogno di una casa di riposo per l'assistenza a un tuo caro, siamo a tua disposizione: contattaci!

Problemi di memoria degli anziani: le possibili cause

I problemi di memoria negli anziani sono abbastanza comuni. In alcuni casi possono essere momenti transitori legati magari a uno stato di preoccupazione o, stando ad alcune ricerche, anche a una grande quantità di informazioni assimilate nelle età precedenti.

L'oblio è uno dei più importanti meccanismi di difesa del nostro cervello: dimenticare le cose meno importanti è normale e permette di lasciare spazio ai ricordi più recenti. I problemi di memoria, inoltre, possono essere legati all'invecchiamento stesso ed avere, quindi, una causa fisiologica.

In alcuni casi, però, possono rappresentare il primo campanello d'allarme per patologie degenerative progressive e se affrontati in tempo possono essere affrontati con maggiore consapevolezza così da migliorare la qualità della vita di chi ne soffre.

Quando i problemi di memoria degli anziani devono essere affrontati?

I problemi di memoria degli anziani diventano problematici quando iniziano a compromettere la qualità della loro vita quotidiana: in questo caso hanno la necessità di essere approfonditi perché potrebbero essere sintomo di malattie degenerative come l'Alzheimer.

In particolare, bisogna prestare attenzione agli stati confusionali: il sentirsi disorientati all'interno di luoghi familiari o la difficoltà nel seguire le indicazioni in modo corretto possono rappresentare un campanello d'allarme da non sottovalutare così come la difficoltà a concentrarsi e il non riuscire a ricordare le date e i giorni della settimana.

Se i problemi di memoria sono affini ai precedenti è utile parlarne con il proprio medico curante così da poter eseguire le necessarie indagini al fine di rallentare il decadimento cognitivo.

Se hai bisogno di una casa di riposo per l'assistenza a un anziano, siamo a tua disposizione: contattaci!

Contattaci Subito!

"Anziani e problemi di memoria, ecco da cosa potrebbero dipendere "

Voto: 5 su 5
di 1 votanti.

Voti Articolo


Torna Su
Aiuto
Chiedi Info
Scrivici per informazioni