Anziani con diabete, consigli per una vacanza serena

" Gli anziani con diabete devono prestare molta attenzione quando si va in vacanza. Scopri i consigli degli esperti: ti aiuteranno a trascorrere una vacanza più serena e tranquilla! "

Data: 28/9/16 | Vista: 716

Anziani con diabete, consigli per una vacanza serena

Anziani con diabete: le terapie vanno continuate anche in vacanza

Il primo e più importante consiglio per gli anziani con diabete da parte degli esperti è quello di non dimenticare a casa o in valigia i farmaci e le terapie. Il diabete, infatti, non va in vacanza e per trascorrere un periodo sereno e tranquillo è necessario continuare a seguire scrupolosamente le terapie indicate dal medico curante.

Hai bisogno di assistenza per un anziano? La nostra casa di riposo è a tua disposizione: contattaci adesso! Ti risponderemo in poco tempo.

Le cinque regole che gli anziani con diabete devono seguire in vacanza

Il professore Francesco Giorgino, ordinario di endocrinologia e malattie metaboliche presso l'Università di Bari Aldo Moro ha indicato cinque importanti regole che gli anziani con diabete devono seguire quando sono in vacanza in modo da evitare rischi per la salute:

  • Evitare di camminare a piedi scalzi;

  • Bere molto per evitare la disidratazione;

  • Avere cura di conservare i farmaci al fresco;

  • Non esagerare a tavola;

  • Attenzione all'eccessiva attività fisica.

Oltre a queste il consiglio più importante: continuare a seguire le terapie anche in vacanza, uno dei momenti in cui si tende più facilmente a non assumere i farmaci.

Anziani con diabete, l'aderenza alla terapia è fondamentale

Il periodo di vacanza è spesso quello in cui le terapie tendono a essere dimenticate con più facilità ma così facendo ci si espone a maggiori rischi per la salute soprattutto quando si è affetti da diabete. Esistono in commercio alcuni farmaci per il diabete di tipo 2 che possono favorire l'aderenza alla terapia anche se assunti una volta a settimana, nonostante ciò è molto importante non dimenticare di assumere i farmaci prescritti dal medico.

Bisogna inoltre prestare attenzione anche a comportamenti apparentemente innocui come il camminare senza scarpe. Se si soffre di diabete da molti anni, infatti, l'organismo può sviluppare un deficit tattile, termico o dolorifico. Camminando scalzi si rischia di esporsi a traumi, contusioni o ustioni che possono sfociare in patologie ben più gravi come quelle legate al cosiddetto “piede diabetico”.

Sei in cerca di una casa di riposo per un anziano? Siamo a tua disposizione a poca distanza da Roma: contattaci adesso! Ti risponderemo in poco tempo!

Contattaci Subito!

"Anziani con diabete, consigli per una vacanza serena "

Voto: 5 su 5
di 1 votanti.

Voti Articolo


Torna Su
Aiuto
Hai bisogno di aiuto?