Ansia anziani, come gestirla al meglio

" L'ansia negli anziani può dipendere da diversi fattori, alcuni dei quali potenzialmente legati anche ai medicinali che si assumono. Facciamo assieme il punto della situazione così da capire come gestirla al meglio. "

Data: 26/10/18 | Vista: 177

Ansia anziani, come gestirla al meglio

Ansia negli anziani, un problema molto comune

L'ansia negli anziani è un problema molto comune che può dipendere da molteplici cause. Proprio per tale motivo, è necessario non prendere mai sottogamba taluni comportamenti dell'anziano come attacchi di panico notturni, paura immotivata o fissazioni mentali. 

Cerchiamo assieme di fare il punto della situazione. Intanto, se cerchi assistenza per una persona anziana, puoi rivolgerti alla nostra casa di riposo L'Arca di Noè: contattaci, siamo a tua disposizione! 

Disturbo d'ansia generalizzata negli anziani, come si manifesta?

Tutti noi possiamo soffrire a vari livelli di ansia, ma nella terza età ci possono essere dei fattori scatenanti come l'uscita dal mondo del lavoro; l'isolamento sociale; i dolori cronici o, più in generale, alcune patologie difficili da gestire o invalidanti; la perdita di persone care; ecc. Queste condizioni possono portare gli anziani ad essere sempre tristi, poco concentrati o addirittura apatici, ma nei casi più gravi si assiste a fissazioni mentali, attacchi di panico e addirittura ansia senile. 

Va considerato che anche alcuni farmaci possono portare delle problematiche inerenti l'ansia, pertanto è bene controllare gli effetti collaterali di un nuovo farmaco, almeno se si notano i suddetti comportamenti.

Come aiutare un anziano con l'ansia

La prima cosa da fare per aiutare un anziano con l'ansia è quella di comprendere quale sia la causa scatenante: predisponiti all'ascolto e all'osservazione del soggetto, così da capire quali possono essere i motivi. Se hai difficoltà, contatta un medico specialista ma, in ogni caso, se noti dei disturbi particolari come quelli descritti in precedenza è sempre bene rivolgersi al medico curante per un primo consulto. 

In linea generale, possiamo dire che un anziano con l'ansia può essere curato con dei blandi tranquillanti, anche naturali, da prendere sotto stretto controllo medico. Ottimi risultati danno anche le attività come lo yoga e il training autogeno e, nei casi più complessi, la psicoterapia. 

Cerchi assistenza per una persona anziana? Contattaci, ti risponderemo in pochissimo tempo! 

Contattaci Subito!

"Ansia anziani, come gestirla al meglio "

Voto: 5 su 5
di 1 votanti.

Voti Articolo


Torna Su
Aiuto
Hai bisogno di aiuto?