Aggressivita' negli anziani, come reagire nel modo corretto?

" L'aggressività negli anziani affetti da Alzheimer può essere abbastanza frequente. Affrontarla al meglio è importantissimo: non perderti i nostri consigli! "

Data: 31/12/15 | Vista: 6748

Aggressivita' negli anziani, come reagire nel modo corretto?

Aggressività negli anziani, consigli utili per affrontarla nel modo migliore

L'aggressività negli anziani affetti da demenze quali l'Alzheimer è un problema abbastanza comune. I problemi comportamentali, infatti, sono una delle caratteristiche che questa patologia porta con sé. Riuscire ad affrontarla al meglio è importantissimo.

Scopri i nostri suggerimenti e se hai bisogno di assistenza per un anziano, siamo a tua disposizione: contattaci!

Aggressività negli anziani, a cosa è dovuta?

Come anticipato, i problemi comportamentali sono abbastanza comuni nelle persone affette da patologie quali l'Alzheimer e tra questi l'aggressività è una delle problematiche più frequenti.

Chi è affetto da tali patologie, in particolare, può arrivare a reagire eccessivamente anche in situazioni che non giustificano tali reazioni. Solitamente l'aggressività tende a manifestarsi con attacchi di rabbia e urla, insulti e accuse irragionevoli, stato di agitazione, rifiuto di muoversi, e così via. A volte, invece, può essere provocata dal trovarsi in uno stato di confusione mentale.

A generare questo tipo di reazioni e a provocare, quindi, l'aggressività negli anziani è proprio la patologia stessa ovvero il danno cerebrale da essa provocato, il quale incide sulle aree del cervello accentuando gli aspetti negativi del carattere.

Come affrontare l'aggressività negli anziani?

Come prima cosa bisogna tener presente che l'aggressività negli anziani affetti da demenze come l'Alzheimer non è mai rivolta intenzionalmente nei confronti della persona verso la quale è rivolta. Si tratta spesso, infatti, di stati d'animo intensi che la persona anziana esprime in modo eccessivo a causa della sua patologia.

Un buon consiglio, quindi, consiste nella necessità di reagire con la massima calma: bisogna evitare di rispondere a tono o alzare la voce per evitare il prolungarsi della discussione. L'ideale è cercare d tranquillizzare l'anziano spostando la sua attenzione verso qualcosa che sappiamo interessarlo maggiormente.

Se sei in cerca di una casa di riposo per anziani, siamo a tua disposizione: contattaci per maggiori informazioni!

Contattaci Subito!

"Aggressivita' negli anziani, come reagire nel modo corretto? "

Voto: 5 su 5
di 1 votanti.

Voti Articolo


Torna Su
Aiuto
Hai bisogno di aiuto?